M. C. ESCHER

M. C. ESCHER
M. C. ESCHER Rocca Imperiale

martedì 27 novembre 2012

Legge Regione Calabria n° 18/2007 e ss.mm.ii. - INVITO ai SINDACI per RICHIESTA di PROROGA alla REGIONE CALABRIA

Comune di Rocca Imperiale
Cosenza
Via Castello Aragona,42 87074 Rocca Imperiale Tel. 0981/936393
Ufficio del Sindaco
Prot.    5751                                                                                              Data 13/11/2012

Ai SIGNORI COLLEGHI
SINDACI della PROVINCIA
di COSENZA
OGGETTO: Legge Regionale della Calabria 21 agosto 2007 N. 18 “Norma in materia di usi civici” e ss.mm.ii. – SCADENZA TERMINI PROCEDIMENTO SEMPLIFICATO –
RICHIESTA PROROGA

Egregio Collega,
come saprai con la Legge Regionale della Calabria 21 agosto 2007 n°18 “Norma in materia civici di usi” e ss.mm.ii,  la competenza amministrativa in materia di usi civici è stata trasferita dalla Regione Calabria ai Comuni; e nell’ambito di tale competenza assume particolare valore il Procedimento Semplificato (art. 27 e seguenti della citata legge) che consente ai cittadini che risultano intestatari di terreni a livello e/o che occupano in forma arbitraria o comunque impropria terreni appartenenti al demanio civico comunale di regolarizzare le loro posizioni previo versamento del dovuto al Comune di appartenenza.
Il 31 dicembre p.v. scadranno i termini per l’utilizzo da parte dei Comuni del Procedimento Semplificato, ed a fronte di tale imminente scadenza molti dei Comuni non hanno ancora potuto avviare le relative procedure.
Urge, pertanto chiedere al Presidente della Regione che il previsto termine di scadenza del 31/12/2012 venga urgentemente prorogato.
Certo della tua adesione a quanto sopra evidenziato, ti chiedo di inviare un Telegramma al Presidente ed all’Assessore dell’Agricoltura della Regione Calabria dal semplice seguente tenore:
“CHIEDIAMO URGENTE PROROGA al PROCEDIMENTO SEMPLIFICATO di cui alla LEGGE REGIONALE N° 18/2007 CHE SCADE il 31/12/2012”.
Ti chiedo, inoltre, di comunicarmi l’eventuale adesione alla richiesta di proroga via fax al n° 0981/936365.
Cordiali saluti
                                                                 Il Sindaco
                                                                         Dott. Ferdinando Di Leo

                                                                            

lunedì 23 luglio 2012

mercoledì 21 marzo 2012

RISPOSTA al QUESITO POSTO da un COMUNE della Provincia di Catanzaro

Un Comune ha chiesto di sapere circa l'eventuale vincolo paesaggistico che insiste sui terreni di uso civico.

RISPOSTA:
I terreni di uso civico sono soggetti alla tutela paesaggistica prevista:
  •  dal Decreto legislativo 42/2004 Decreto Urbani – Codice dei Beni culturali e del Paesaggio che all’art. 142 lettera H testualmente recita  sono comunque di interesse paesaggistico le aree assegnate alle università agrarie e le zone gravate da usi civici”;
  • dall’articolo 17 della Legge Urbanistica della Calabria 19/2002 “Strutture e contenuti della pianificazione” comma 3 punto cbis quando dice che il Quadro territoriale Regionale prevede: la perimetrazione delle terre di uso civico e di proprietà collettiva a destinazione agricola o silvo-pastorale, con le relative popolazioni insediate titolari di diritti (aggiunto alla 19/2002 con l.r. 14/2006);
  • dalla Carta dei luoghi (par. 6.2 delle Linee Guida della Pianificazione Regionale); infatti secondo quanto descritto dall’art. 5 della 19/2002 vengono individuate le parti costitutive e definite come sistemi (sistema naturalistico-ambientale, sistemi insediativi, sistema relazionale); nella carta del sistema insediativi troviamo gli ambiti periurbani in cui troviamo i suoli agricoli di uso civico e collettivi contigui agli ambiti urbani.

giovedì 2 febbraio 2012

DETTAGLI PROROGA al Termine di Applicazione del PROCEDIMENTO SEMPLIFICATO

La Proroga al termine di applicazione del Procedimento Semplificato (art. 27 Legge Regione Calabria n° 18/2007 e ss.mm.ii.) è prevista dall'articolo n° 33 della Legge Regione Calabria n° 47 del 23/12/2011, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Calabria n° 24 del 29/12/2011.

giovedì 26 gennaio 2012

PROROGATO il TERMINE di APPLICAZIONE del PROCEDIMENTO SEMPLIFICATO (art. 27 L.R. 18/2007)

A seguito di numerose richieste inoltrate dai Sindaci calabresi, in testa il Sindaco del Comune di Rocca Imperiale Dott. Ferdinando Di Leo, la REGIONE CALABRIA HA PROROGATO i TERMINI di applicazione del Procedimento Semplificato (art. 27 della Legge Regionale n° 18/2007) al 31/12/2012.
In un post successivo saranno indicati tutti i dati relativi al provvedimento di proroga ed alla relativa pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Calabria.